• LABORATORI

La sezione laboratori darà la possibilità di conoscere da vicino alcuni protagonisti del Festival e entrare ancora di più nel vivo degli spettacoli presentati.


sabato 14 maggio, ore 10.00-13.30

MASTERCLASS
di teatro en travesti
a cura delle Nina’s Drag Queens

Questo laboratorio è l’occasione per conoscere più da vicino la poetica della compagnia Nina’s Drag Queens, che da anni ha affinato una ricerca teatrale basata su personaggi en travesti.

Una Drag Queen altro non è, in fondo, che quel lato di sé eccentrico, esageratamente femminile, pazzo, buffo che non sempre ha l’occasione di venire fuori. Una maschera che accentua i lineamenti e che permette di dire e fare, con leggerezza, cose altrimenti impossibili. La femminilità allora viene esplorata e esasperata in quanto possibilità teatrale, che estende la propria gamma espressiva, evita la retorica, instaura con il pubblico un gioco scenico immediato ma non superficiale.
Una Drag Queen deve poter far ridere, ma anche emozionare, turbare, e perché no, commuovere.

Il laboratorio è aperto a attori, danzatori, performer di ambo i sessi e di tutte le età e ripercorre i procedimenti messi in atto dalla compagnia per costruire i propri spettacoli. Attraverso esercizi, improvvisazioni, studio di coreografie, il lavoro si concentrerà sulla presenza scenica individuale, la costruzione di un personaggio e la composizione di un coro.

A tutti i partecipanti si richiede di:
-indossare un abbigliamento comodo
-imparare a memoria il playback di una canzone, italiana o straniera. Il brano deve essere portato al laboratorio su cd o chiavetta usb
-portare con sé tacchi, trucchi, vestiti eccentrici e colorati e quant’altro di facile reperimento possa servire a travestirsi.

La compagnia Nina’s Drag Queens è composta da attori e danzatori che hanno trovato nel personaggio drag queen la chiave espressiva per portare avanti la loro idea di teatro. Nasce nel 2007 a Milano, presso il Teatro Ringhiera da un’idea di Fabio Chiesa, sotto la direzione artistica di Francesco Micheli. Partendo dal genere della rivista e dell’happening performativo, le Nina’s Drag Queens sono approdate sempre più a uno specifico teatrale, spostando parte della loro ricerca sulla rivisitazione di grandi classici: il primo esperimento in questo senso è “Il Giardino delle Ciliegie” rilettura en travesti del capolavoro di Cechov, seguito da “DragPennyOpera”, a partire da “The Beggar’s Opera” di John Gay.

Ingresso > intero 20 euro / ridotto 18 euro (tessera LIFE festival, convenzioni Tosse, tessera Arcigay)
Per informazioni sulle Nina’s Drag Queens: www.ninasdragqueens.org


sabato 7 maggio e domenica 8 maggio, ore 10.00-16.00, Foyer Teatro della Tosse

DRAG POWER
Laboratorio di teatro en travesti a cura delle Nina’s Drag Queens

Hai sempre sognato di trasformarti in Marilyn Monroe?
Vuoi ballare seguendo le mosse di Raffaella Carrà?
Ti tormenta sapere come si attaccano le ciglia finte?
Le Nina’s Drag Queens sono qui per insegnarti tutto questo!
Ti aspettiamo per due giorni di laboratorio sui tacchi a spillo, pieno di sorprese e glitter …

Ti proporremo un percorso teatrale volto alla costruzione di un personaggio femminile en travesti, spaziando tra le grandi icone di tutti i tempi. Gli ingredienti saranno: fascino misterioso, sensualità esplosiva, una buona dose di ironia.
Svuota l’armadio di tutto quello che non hai mai osato mettere, e portatelo con te: comincerà la trasformazione. Affronteremo insieme esercizi d’improvvisazione teatrale e di studio del personaggio, lavoreremo su semplici coreografie (rigorosamente sui tacchi), sulla presenza scenica e sulla composizione di un coro.

Vieni a studiare teatro con le Nina’s!
Giocheremo ad inventare la Divina che è dentro ognuno di noi.

Il laboratorio è aperto a uomini e a donne di tutte le età.

A tutti i partecipanti si richiede di:
-indossare un abbigliamento comodo
-imparare a memoria il playback di una canzone, italiana o straniera. Il brano deve essere portato al laboratorio su cd o chiavetta usb
-portare con sé tacchi, trucchi, vestiti eccentrici e colorati e quant’altro di facile reperimento possa servire a travestirsi. Le Nina’s provvederanno naturalmente a colmare ogni lacuna con manciate di brillantini.

La compagnia Nina’s Drag Queens è composta da attori e danzatori che hanno trovato nel personaggio drag queen la chiave espressiva per portare avanti la loro idea di teatro. Nasce nel 2007 a Milano, presso il Teatro Ringhiera da un’idea di Fabio Chiesa, sotto la direzione artistica di Francesco Micheli. Partendo dal genere della rivista e dell’happening performativo, le Nina’s Drag Queens sono approdate sempre più a uno specifico teatrale, spostando parte della loro ricerca sulla rivisitazione di grandi classici: il primo esperimento in questo senso è “Il Giardino delle Ciliegie” rilettura en travesti del capolavoro di Cechov, seguito da “DragPennyOpera”, a partire da “The Beggar’s Opera” di John Gay.

Ingresso > intero 70 euro / ridotto 63 euro (tessera LIFE festival, convenzioni Tosse, tessera Arcigay)
Per informazioni sulle Nina’s Drag Queens: www.ninasdragqueens.org


> Per partecipare ai laboratori è necessaria la prenotazione al botteghino del teatro (da martedì a sabato ore 15.00>19.00 tel. 010 2470793) .
E’ necessario un anticipo di 10€ ed il versamento del saldo entro il giorno del workshop.

> Numero minimo di partecipanti per garantire l’avvio del workshop: 5 persone

> Per info > promozione@teatrodellatosse.it