Variabili umane

Teatro della Tosse
Piazza Renato Negri 6
13 maggio 2017, ore 20:30

Regia: Marcela Serli
Produzione: Atopos Compagnia Teatrale

Gabriele Dario Belli uomo transessuale, manager; Cesare Benedetti uomo biologicamente maschio, danzatore; Noemi Bresciani donna biologicamente femmina, danzatrice; Alessio Calciolari uomo biologicamente maschio, drag queen e danzatore; Laura Caruso transgender, formatrice aziendale; Leonardo Cumbo uomo transessuale, autista privato; Nicole de Leo donna transessuale, attrice; Arianna Forzani neo donna, dirigente di un’azienda multinazionale; Antonia Monopoli neo donna transgender, referente sportello trans Ala Milano Onlus; Stefania Pecchini donna, ufficiale delle forze dell’ordine; Marta Pizzigallo donna, attrice; Gaia Saitta donna biologicamente femmina, attrice; Christian Zecca uomo transessuale, videomaker;
video art di Maddalena Fragnito, donna biologicamente femmina, artista visiva; ricerca musicale di Francesca Dal Cero, donna biologicamente femmina, regista radiofonica; consulenza ai costumi di Giada Masi, donna biologicamente femmina, costumista; progetto grafico di Christian Tubito, uomo biologicamente maschio, strategy designer; responsabile tecnico Giuliana Rienzi.

 

Il progetto Variabili Umane ha ricevuto il Premio Tuttoteatro.com alle arti sceniche “Dante Cappelletti” nel 2010 con le seguenti motivazioni:

con la decisione, né facile né superficiale, di affidare a una dimensione di spettacolo un laboratorio nel quale si è toccato alla radice il problema dell’identità biologica, civile ed emotiva della persona, la compagnia ATOPOS fa sì che il teatro diventi luogo di visibilità per una biopolitica, e ancora più in profondità, per una condizione umana che non avrebbe altrimenti luoghi in cui manifestarsi. Una prova di coraggio, determinata e sincera, una partitura scenica il cui il tema dell’ambiguità si declina in linguaggio che richiama le forme epiche dello spettacolo di varietà, nelle sua dimensione aperta, grottesca, anti-naturalistica, plurale.