Programma

Le sezioni tematiche di questa nuova edizione spaziano attraverso diverse forme artistiche e comunicative.

Teatro

In programma troviamo alcune tra le migliori produzioni che affrontano il tema dell’identità di genere. Si parte con MDLSX, uno spettacolo diventato cult che ha girato il mondo raccogliendo applausi e riconoscimenti. MDLSX viene da Middlesex, romanzo dello statunitense Jeffrey Eugenides, premio Pulitzer 2003, che racconta la storia di Calliope, ermafrodito, nato maschio in corpo di donna. Peli mette in scena il concetto del genere, portando due donne vedove, a spogliarsi dei loro abiti, per trascinarle in un universo di sensazioni che va al di là dei generi. Delirio di una trans populista è il delirante comizio di addio di un populista austriaco, Jörg Haider, alle folle di adoranti seguaci. Nello spettacolo il leader politico ha il corpo e la voce di Eva Robin’s. Variabili Umane è uno spettacolo inusuale che, attraverso la voce e il corpo di uomini che non sono (sempre) uomini e di donne che non sono (sempre) donne, si  interroga sul concetto di identità e sulle differenze di genere.

Cinema

I temi trattati sono l'omogenitorialità con il documentario Gayby Baby, quella della famiglia di due lesbiche raccontata in  Rara. Con Stonewall, invece, avremo l'occasione di vedere raccontata la nascita del movimento LGBT contemporaneo per concluderere con Varichina con cui parlare di Gay Pride.

Musica

#MUSICFORLIFE darà spazio a dei capolavori della cultura LGBT. Durante il concerto Let's do the time warp again ascolteremo le canzoni di The Rocky Horror Show e, in una serata monografica di musica classica curata dal maestro Giovanni Ricciardi, ascolteremo letture tratte da Bent.

Workshop, letture e incontri

Saranno tre i momenti di workshop dedicati ai bambini: Amici Incubi - Il trasformatore - Un circo davvero speciale.
Transito è una lettura drammatizzata ispirata alla storia vera di Lili Elbe. Non è soltanto una testimonianza di coraggio e determinazione, ma anche la narrazione di una delle storie d’amore più appassionate del Novecento.
Le storie di alcuni percorsi MtF e FtM in T Racconto saranno il momento clou del Festival. L'importanza di questo incontro sta nel rappresentare l'essenza che caratterizza questo Festival dedicato alla tansessualità.